Solo due pezzi di cioccolato fondente al giorno possono risolvere il problema della femmina eterna. Secondo gli scienziati, questo prodotto contiene sostanze che impediscono la comparsa di rughe causate dall’impatto sulla pelle dei raggi ultravioletti.

Inoltre, secondo gli esperti, il cioccolato può ridurre il rischio di cancro della pelle. Tuttavia, tale proprietà ha un cioccolato eccezionalmente buio, contenente un gran numero di antiossidanti e altre sostanze benefiche, mentre il suo collega, latte, tali problemi non sono in grado di risolvere.

Poiché è stato possibile scoprire i ricercatori, le sostanze uniche sono contenute in fagioli di cacao e altri ingredienti da cui viene prodotto il cioccolato. Queste stesse sostanze proteggono il corpo dai radicali liberi che si accumulano nel corpo e danneggiano le sue cellule. In precedenza, molti scienziati hanno parlato del fatto che il cioccolato fondente è in grado di prevenire le ossa del cancro, la formazione di trombe, oltre al 70% riducono la mortalità dalle malattie cardiovascolari.

L’ultimo studio ha dimostrato che questo dessert è in grado di prevenire la manifestazione di segni visibili di invecchiamento. Durante gli esperimenti, un gruppo di scienziati britannici ha esaminato 30 persone sane di mezza età, tra cui 22 donne da 42 anni. Entro tre mesi, tutte le materie hanno ricevuto 20 grammi di cioccolato fondente al giorno e prendere il sole in un solarium ogni giorno, scrive il telegrafo quotidiano.

I risultati hanno mostrato che il cioccolato fondente ha proprietà sorprendenti e aiutano la pelle a sopportare gli effetti dannosi della luce del sole. E la dose giornaliera necessaria per questo non è eccezionale per questo, quindi anche coloro che aderiscono a una dieta rigorosa possono permetterselo.

"La nostra sostabar.com/33-cose-di-cui-non-dovresti-mai-scrivere-tramite/ ricerca ha dimostrato che il cioccolato protegge davvero la pelle dall’invecchiamento e dai raggi UV. Il meccanismo principale è l’attività di antiossidanti e sostanze con effetto antinfiammatorio", – ha detto a uno degli autori dell’apertura.